AS Monaco Calcio - Una Scuola per Mirandola

Vai ai contenuti

Menu principale:

AS Monaco Calcio

Dal Mondo del Calcio > Calcio Professionistico

AS Monaco Calcio


Logo e Sito Web


I doverosi ringraziamenti


In occasione della gara amichevole Pescara-Monaco, una delegazione dell’Associazione “Una Scuola per Mirandola”, guidata dal Collaboratore Andrea Giusti e da Mariano Della Pelle (nella foto in basso), con alcuni bambini, ha incontrato l'AS Monaco, della stella colombiana Radamel Falcao. Un caloroso GRAZIE al Monaco, ai calciatori, allo staff tecnico e al mister Ranieri, per il supporto al progetto Una Scuola Per Mirandola.
Il Comitato Direttivo.

Sito Web: h
ttp://www.asm-fc.com/fr/


Foto dell'incontro con l'Associazione


Storia dell'AS MONACO FC

AS Monaco FC è tra le squadre più titolate del calcio francese, avendo vinto sette campionati, cinque Coppe di Francia, una Coppa di Lega francese e quattro Supercoppe francesi. Il club è stato fondato il 1º agosto 1919 dalla fusione di Swimming Club, Monaco Sports, A.S. Beausoleil, Étoile de Monaco e Riviera A.C.
Nella storia recente,nel dicembre 2011, il magnate russo Dmitrij Rybolovlev, titolare della società Monaco Spot Invest (Msi), ha acquistato la quota di maggioranza del club. Il 30 maggio 2012 la società monegasca comunica di aver messo sotto contratto Claudio Ranieri, a cui viene assegnato l'arduo compito di riportare la compagine biancorossa nella Ligue 1, dopo la sofferta salvezza della stagione precedente. L'obiettivo riesce grazie al primo posto conquistato nel campionato di Ligue 2 2012-2013.Il 24 maggio 2013 la società acquista i due giocatori del Porto, James Rodríguez e João Moutinho pagandoli 70 milioni di euro e poco dopo ufficializza l'arrivo di Ricardo Carvalho ed Eric Abidal, rispettivamente prelevati dal Real Madrid e dal Barcellona. Il 31 maggio 2013 viene ufficializzato sul sito ufficiale della società l'acquisto di Radamel Falcao per la cifra record di 60 milioni di euro, con un contratto di 5 anni.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu