Lorenzo Insigne - Una Scuola per Mirandola

Vai ai contenuti

Menu principale:

Lorenzo Insigne

Dal Mondo del Calcio > Calcio Professionistico

Lorenzo Insigne

La Carriera


Lorenzo Insigne esordisce in serie A, il 24 gennaio 2010, nella partita Livorno-Napoli. La stagione successiva viene prelevato dal Foggia di Zdenek Zeman (Lega Pro), dove colleziona 33 presenze e 19 reti. Nel 2011 passa al Pescara, in Serie B, dove ritrova il tecnico boemo, realizzando 18 reti e 15 assist. A fine stagione rientra a Napoli, dove il 16 settembre 2012 firma la prima rete in Serie A, nella gara contro il Parma. In Nazionale, colleziona 6 presenze e 4 rete in Under 21. Il 2 settembre 2012, all'età di 21 anni, Cesare Prandelli lo convoca per la prima volta in Nazionale maggiore per le partite contro Bulgaria e Malta, valide per le qualificazioni al Mondiale 2014. Acclamato e applaudito nello stage della Nazionale, presso Medolla, dove ha dimostrato sensibilità e solidarietà verso i bambini dell’Emilia, esordisce l'11 settembre successivo nella partita di Modena contro Malta. In basso, Lorenzo Insigne di Frattamaggiore (Napoli) con il concittadino Giovanni Brasiello.

Le Principali Squadre di Lorenzo Insigne

Un sentito ringraziamento alla Famiglia

Un grazie alla Famiglia Insigne (oltre a Lorenzo, Roberto milita nella Primavera del Napoli, Antonio e Marco in campionati dilettantistici) per la disponibilità e il supporto al progetto "Una Scuola per Mirandola". In alto nella foto il capofamiglia, Carmine Insigne, in compagnia dei concittadini Gennaro Imperatore, Domenico Pezzullo e il coordinatore Ing. Rocco Imperatore.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu